SALVATORE SALAMONE


Vai ai contenuti

Enzo Leopardi

critics


INCONTRO '74


Con delicate stesure di colore rappresenta un paesaggio che si ritrova in Sicilia. A questi paesaggi sono affiancati masse umane avvolte nel materiale plastico, una perdita di contatto con la natura da parte dell’uomo, un diaframma che ogni giorno diventa più spesso, un allarme che Salamone, con mano esperta, scrive nelle sue tele, un grido della coscienza reso con chiara forma e pochi colori centrati su calibrate angolature paesaggistiche.


(dal Testo della mostra “Incontro ‘74” con Ciulla, Spena, Vizzini)
S. Croce Camerina, 1974.


Torna ai contenuti | Torna al menu